Uccidete il Pipistrello

Attenziò! Attenziò! Siamo giunti al momento del VENDICAZZARI UNITI PRESENTA:

Cazzeggiando cazzeggiando, il nostro marchio acquisisce prestigio e patrocina eventi di livello, come questo, per cui vi invitiamo a segnarvi la data.

Il 14 novembre alla Libreria Mangiaparole di Roma (Via Manlio Capitolino 9, zona Furio Camillo), presenzieremo alla celebrazione dei 75 anni di Batman, supportando lo sceneggiatore e scrittore Sergio Badino (Disney, Bonelli, mica Pizza & Fichi) per la presentazione del suo romanzo a tema batmaniano ‘Uccidete il Pipistrello‘.

Per l’occasione, a partire da una settimana prima dell’evento, il nostro sito si trasformerà in una Gotham virtuale proponendo vignette adeguate all’argomento. E quella sera, dato che Sergio è anche un produttivo vendicazzaro, contrappunteremo i suoi interventi con l’ironia che ci caratterizza. Qual migliore occasione per venire a conoscerci di persona?

Non vi basta? Sappiate allora che il nostro Manthomex, ormai affermato cartoonist, delizierà i presenti con sketch e stampe della sua serie Piccioncinema, ovviamente legate al mondo del Cavaliere Oscuro.

Spillette vendicazzare in omaggio e magliette a prezzo stracciato per chi acquista il libro e le stampe, fino a esaurimento scorte.

Ecco la trama del libro: Roberto Canis, un tizio qualunque: la routine della pensione, un divorzio alle spalle, un figlio con cui parla poco. Ma quel che lo caratterizza è un’eterna passione per il personaggio di Batman, che lo ha portato, fin dall’infanzia, a divorarne i fumetti, a collezionarne le action-figure e ad appassionarsi prima ai telefilm con Adam West negli anni ’60, poi alla serie di film cominciata con il Batman di Tim Burton del 1989. Come molti altri, Roberto freme per l’uscita dell’ultima, attesa pellicola, Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno, ma anche qualcun altro sta aspettando il momento: un folle, imprevedibile terrorista ha preparato una catena di crimini e delitti ispirati ai colpi che gli avversari di Batman mettono in atto film dopo film. Soltanto Canis sarà in grado di capirlo e decifrare la chiave che lega un misfatto all’altro, fino a prevedere – inascoltato dalla polizia – l’ultimo, efferato attentato. Aiutato dal figlio Alfredo e dal cane Bruce, a bordo di una scalcinata, ma rombante Mini – la sua personalissima Canis-mobile – Roberto arriverà in fondo fino a scoprire la motivazione dietro il piano dell’insospettabile – e per questo spaventoso – avversario.

L’evento è organizzato in collaborazione con Everyeye e moderato dal direttore vendicazzaro Andrea Guglielmino.

I veri vendicazzari non possono mancare! Vi aspettiamo, Santa Befana!

Annunci

Pubblicato il 27 ottobre 2014, in Cinema, Fumetti, Letteratura con tag , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: