Archivi Blog

Sei molto gentile, ma dico di no.


AUTORE: Andrea Guglielmino

Il lato oscuro della Marvel.


AUTORE: Andrea Guglielmino

Ruffalo Soldier.


AUTORI: Ferim/Papaleo

Pupazzi e pupe.


AUTORI: Guglielmino/Mobilia

Eroina, Frank, Eroina.


AUTORI: Guglielmino/Calocero

Everybody, Summertime love.

The Boys Boys Boys
AUTORE: Andrea Guglielmino

Love me sweet.


AUTORI: Ferim/Benincasa

Signor Stark, non mi sento tanto bene.


AUTORI: Guglielmino/Badino

Il fattore X.


AUTORE: Andrea Guglielmino

Faccia da accusatore.

AUTORI: Guglielmino/Borg

Chiedimi se sono Fenice.


AUTORI: Ferim/Borg

Fenicemente.


AUTORE: Andrea Guglielmino

Gli fa male un po’ la spalla.


AUTORE Andrea Guglielmino

Even better than the real film.

AUTORI: Guglielmino/Sena

Trinacria Forever.


AUTORE: Andrea Guglielmino

Giochi da Thanos, giochi da Villanos.

AUTORI: Guglielmino/Cardarelli

Scuderie.


AUTORI: Guglielmino/Lomuscio

Now I gotta cut loose.


AUTORI: Guglielmino/Ciaccio

Guardiano della Galassia.

Top Gunn
AUTORE: Vendicazzari Uniti!

Ha i baffi?

Indovina Kree
AUTORI: Ferim/Guglielmino/Borg

Soluzioni.

Lucca Comics Endgame
AUTORI: Guglielmino/Mobilia

Cucciolotti verdi senza età.

Ti voglio bene Danvers
AUTORI: Guglielmino/Cardarelli

La pulce d’Aquaman.

Cogli la prima Mera
AUTORE: Andrea Guglielmino

Piani di battaglia per gli Oscar.

Black Panzer
AUTORI: Guglielmino/Cardarelli

Sellerone e vichingone.

Hela Weber
AUTORI: Ferim/Badino

Di solito non elucubriamo sulle vendicazzate. Il nostro è il regno della sintesi e della battuta bruciante. Se la capite bene se no peggio per voi. Stavolta è stato diverso. C’è voluto un po’ per elaborare il lutto e un omaggio che fosse giustamente spiritoso ma anche rispettoso della perdita che tutti coloro che vivono di cultura pop hanno dovuto affrontare.

Con questa omaggiamo ‘smiling Stan’, sappiamo che come recita il titolo resterà sempre con noi. Il logo vendicazzaro, di solito ingombrante per esigenze di visibilità, si fa un piccolo badge indossato proprio da zio Stan, significa idealmente ‘Gabba Gabba we accept you’. Lo sentiamo come uno di noi. Sorridente, amabile chiacchierone che ama giocare con la fantasia, e del resto il nostro logo è sempre stato palesemente ispirato ai classici ‘strilli’ sulle copertine dei fumetti Marvel, così come il nome del nostro progetto, che richiama l’epico grido di battaglia degli Avengers (che per noi restano ‘i Vendicatori’, come li chiamavamo all’epoca dei fumetti Corno).

Ci mancherà, ma non troppo. Perché, appunto, resterà sempre ‘by me’.

Vendicazzari, Uniti!!!

Stan by Me
AUTORE: Andrea Guglielmino

Affinità Elettive.

A Stark is Born
AUTORI: Guglielmino/Borg

Fatece largo che passamo noi.

Vinom

AUTORE: Ferim

Splendida splendente.

Dammi una lametta che mi taglio le Venom
AUTORI: Guglielmino/Borg

Scusi lei è normale?

Jimmy il Venomeno

 

AUTORE: Ferim

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: