Archivi Blog

Di solito non elucubriamo sulle vendicazzate. Il nostro è il regno della sintesi e della battuta bruciante. Se la capite bene se no peggio per voi. Stavolta è stato diverso. C’è voluto un po’ per elaborare il lutto e un omaggio che fosse giustamente spiritoso ma anche rispettoso della perdita che tutti coloro che vivono di cultura pop hanno dovuto affrontare.

Con questa omaggiamo ‘smiling Stan’, sappiamo che come recita il titolo resterà sempre con noi. Il logo vendicazzaro, di solito ingombrante per esigenze di visibilità, si fa un piccolo badge indossato proprio da zio Stan, significa idealmente ‘Gabba Gabba we accept you’. Lo sentiamo come uno di noi. Sorridente, amabile chiacchierone che ama giocare con la fantasia, e del resto il nostro logo è sempre stato palesemente ispirato ai classici ‘strilli’ sulle copertine dei fumetti Marvel, così come il nome del nostro progetto, che richiama l’epico grido di battaglia degli Avengers (che per noi restano ‘i Vendicatori’, come li chiamavamo all’epoca dei fumetti Corno).

Ci mancherà, ma non troppo. Perché, appunto, resterà sempre ‘by me’.

Vendicazzari, Uniti!!!

Stan by Me
AUTORE: Andrea Guglielmino

Annunci

Tutti diranno questa cosa. Chi siamo noi per tirarci indietro?

Dario Fu

AUTORI: Guglielmino/Ménard

We can climb so high.
I never want to die.

Grazie per tutte le risate.  Corri veloce.

Born to be Wilder

AUTORI: Guglielmino/Piccoli

 

Franco Citti, l’indimenticabile Accattone di Pasolini, è volato in cielo qualche giorno fa. Noi speriamo che lo abbia fatto così.

Citti Citti Bang Bang

AUTORI: Andrea Guglielmino

Addio maestro. Ti ricorderemo sempre mentre Roberto Bolle.

Ettore Scola

E’ una vendicazzata reboot. L’originale qui: https://www.facebook.com/35226329087/photos/a.10150628642129088.402907.35226329087/10151891740999088/?type=3&theater

AUTORI: Guglielmino/Sciarrone

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: